Writer’s Manifesto – con testo originale a fronte

By Pietropaolo Morrone on 19 maggio 2016 — 1 min read

Il manifesto fornisce una procedura automatica, ad uso di poeti e non poeti, per la produzione automatica di poesie, riportata in calce.

 Caricatura di Zola, circa 1900,  Wikimedia Commons

Io scrivo,
Tu scrivi,
Egli scrive,
Noi scriviamo,
Voi scrivete,
Essi leggono (si spera!)

Pietropaolo Morrone

I write,
You write,
He/She/It(?)
writes,
We write,
You write,They read (hopefully!)

Peterpaul Mòrron

Formula algoritmica, ad uso di poeti e non poeti, per la produzione automatica di poesie:
Io x, tu x, egli x, noi x, voi x, essi y; sostituire x ed y con due verbi qualsiasi.

NOTA: L’immagine è una caricatura di Zola (1900), Wikimedia Commons

Posted in: poesia

Leave a comment

Commenta…

e per finire…

Il difficile non è scrivere, ma riscrivere, smembrare, sbudellare un testo e rimetterlo insieme in modo che diventi più vivo di prima. Se hai qualcosa da dirmi contattami via email. © PIETROPAOLO MORRONE — tutti i diritti riservati